trainingforjudges.eu

trainingforjudges.eu

 
 

Enforcing EU antitrust rules in national courts

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato organizza, congiuntamente con il Consiglio di Stato, la Scuola Superiore della Magistratura e l’Autorité de la Concurrence francese, un progetto di formazione sul diritto della concorrenza dell’Unione Europea, rivolto ai giudici nazionali. Il progetto è co-finanziato dalla Direzione Generale per la Concorrenza della Commissione Europea.

Il progetto persegue l’obiettivo di dotare i magistrati italiani e francesi degli strumenti teorici e pratici per affinare la propria conoscenza della disciplina della concorrenza e degli aiuti di stato, favorendo l’emersione di indirizzi interpretativi ed applicativi comuni nel territorio dell’Unione.

La conferenza inaugurale del progetto, organizzata presso la Corte Suprema di Cassazione, affronterà il tema della cooperazione tra i giudici nazionali, le autorità di concorrenza e la Commissione Europea nell’applicazione del diritto della concorrenza dell’Unione.

Il progetto si articolerà quindi in una serie di sessioni formative, la prima delle quali si propone di fornire ai partecipanti un excursus ragionato delle nozioni fondamentali e dei principali istituti del diritto della concorrenza dell’Unione Europea. Il programma di questa sessione sarà definito sulla scorta di una ricognizione delle necessità formative dei giudici nazionali, rilevate attraverso un sistema di auto-valutazione dei potenziali beneficiari.

Nel prosieguo, le Istituzioni partecipanti organizzeranno degli incontri seminariali di livello avanzato, dedicati all’approfondimento di specifiche tematiche inerenti all’applicazione delle norme antitrust da parte dei giudici nazionali. Questi seminari, incentrati sull’analisi e la discussione di casi concreti, toccheranno i seguenti argomenti:

  1. Il sindacato giurisdizionale sui provvedimenti delle autorità di concorrenza;
  2. Concorrenza e diritti di proprietà intellettuale;
  3. L’applicazione del diritto antitrust nelle procedure di gara;
  4. Le azioni risarcitorie derivanti da un illecito concorrenziale.
Training for Judges - footer
Disclaimer